“Brand Unknown” la serie, Puntata 15.2018: BIG UNCLE – DAKS – PALM ANGELS – KITON | Vita da Personal Shopper

“Brand Unknown” la serie, Puntata 15.2018: BIG UNCLE – DAKS – PALM ANGELS – KITON

“Brand Unknown” la serie, Puntata 15.2018: BIG UNCLE – DAKS – PALM ANGELS – KITON

BIG UNCLE

Big Uncle un brand tutto italiano (anche nella produzione!) fondato nel 2014 dai due giovanissimi designer Sabino Iebba e Riccardo Moroni, i quali, dopo aver intrapreso attività diverse nel settore, hanno unito le forze e le loro menti creative. Lo scopo è proporre soluzioni di stile adatte alla vita metropolitana e che sappiano “dare carattere” all’uomo contemporaneo mixando in parti uguali influenze che provengono dallo street style e dall’abbigliamento maschile tradizionale. Elemento essenziale di ogni collezione è la giacca classica, riproposta e reinventata ogni volta con nuovi ricercati materiali (tweed, cashmere a trama spessa e volutamente invecchiati), tagli moderni e tonalità equilibrate. Confortevoli e comodi i capi Big Uncle rappresentano articoli “irrinunciabili” nell’armadio di ogni uomo sempre in una chiave attuale e proiettata verso le nuove generazioni.

Website: http://www.biguncle.it/

DAKS

Nel 1894 Simeon Simpson, sarto su misura, apre a soli 16 anni la propria attività a Londra. La sua grande abilità applicata al senso creativo e allo spirito imprenditoriale resero ben presto possibile, per la prima volta nella storia, la produzione in serie di capi di alta sartoria in versione prêt-à-porter. Il brand iniziava così a collezionare punti vendita in tutta la Gran Bretagna e all'estero. Nel 1934 Alexander Simpson, figlio del fondatore, brevettò i “pantaloni autoportanti” (chiamati “DAKS”) dotati di un cinturino regolabile che ha eliminato per sempre la necessità di indossare cinture e bretelle. Sulla scia del successo dell'abbigliamento maschila DAKS avviò nel 1937 anche la produzione donna. Oggi il Direttore Creativo del brand è Filippo Sciuffi, apprezzatissimo esperto del settore che ha rilanciato DAKS sulle passerelle proponendo una linea casualwear che unisce la grande tradizione sartoriale ad una allure cosmopolita con richiami orientaleggianti, come accessori in argento e gioielli. 

Website: http://www.daks.com/


PALM ANGELS

Stavo pensando alla rivolta del surf nel 1986 a Huntington Beach": questo è il pensiero alla base del brand Palm Angels, un inno allo stile e alla cultura americana in versione moderna e sempre proiettata al futuro. Tutto nasce con Francesco Ragazzi, Art Director di Moncler, che pubblica nel 2014 un suo progetto fotografico in bianco e nero intitolato appunto “Palm Angels” corredato di prefazione scritta da Pharrel Williams. Presto le immagini sono state di ispirazione per la realizzazione di una collezione  prêt-à-porter. Il vasto assortimento di modelli e accessori è ispirato al mondo dello skate e allo spirito easy-going californiano. Il brand è presente in 210 negozi nel mondo e la sede del suo showroom è Milano. 

Website: https://store.palmangels.com/en/IT/men/t/seasons/ss18  


KITON

La firma di Kiton nasce nel 1968 in provincia di Napoli dall’esperienza e dallo spirito imprenditoriale dei suoi fondatori Ciro Paone e Antonio Carola. Nota per la produzione di capi di abbigliamento maschile, completi e cravatte, l’azienda si distingue sul mercato per la rigorosa produzione “a mano” seguendo le regole dell’antica tradizione sartoriale che permette la realizzazione di soli 18.000 abiti all’anno dal prezzo che varia dai 5.000 ai 15.000 dollari. Lo stile pregiato e il gusto autentico italiano di Kiton è ragione dell’enorme successo del brand specialmente all’estero. Decine di punti vendita e showroom sono dislocati tra gli USA, il Giappone, L’inghilterra, la Russia e il Medio Oriente.

Website: http://www.kiton.it/

Articolo in collaborazione con Exclusive Fashion Tours – Personal Shoppers in Italy e Professione Personal Shopper

 

 LAVORA COME PERSONAL SHOPPER

Non un Personal Shopper! Tuttavia dopo svariati anni a capo della maggiore impresa italiana del settore ed un team consistente di Personal Shopper di ogni lingua, città, età e provenienza, da dover gestire, volevo anche il mio canale di sfogo! Vi parlerò di questo lavoro con una prospettiva manageriale senza dimenticare gli aneddoti più significativi! Scopritemi anche su www.exclusivefashiontours.com oppure scrivetemi a info@exclusivefashiontours.com