“Brand Unknown” la serie, Puntata 2: Araldi 1930 – Genny – Agnona – Stefano Ricci | Vita da Personal Shopper

“Brand Unknown” la serie, Puntata 2: Araldi 1930 – Genny – Agnona – Stefano Ricci

“Brand Unknown” la serie, Puntata 2: Araldi 1930 – Genny – Agnona – Stefano Ricci

Personal Shopper è un settore che, a seconda della clientela curata, può orientarsi verso una nicchia e di nicchia saranno probabilmente le scelte operate dai vostri ospiti con la vostra consulenza. Ecco altri brand e produzioni che può essere importante conoscere.

Stefano Ricci

Lo abbiamo nominato spesso soprattutto per quanto concerne la Toscana con il suo splendido atelier di Firenze. Recente anche la seconda apertura a Milano, dopo lo storico store interno all’Hotel Principe Di Savoia, nel pieno del Quadrilatero Della Moda. Una precisazione è subito d’obbligo: i prezzi decisamente alti tagliano fuori anche i budget più importanti :-) Dimenticate i vari brand cari all’uomo più elegante e così largamente diffusi (Zegna, Brioni, etc…), Stefano Ricci è una altra storia. Completamente Made In Italy (bottoni inclusi!), produzione e distribuzione direttamente controllata, oreficeria interna (dove gli altri appaltano), è il brand uomo più costoso al mondo. Completi, cinture, total look, accessori viaggio, la visita ai suoi store è di per sé una esperienza. Coccodrillo, ermellino, sete Made In Tuscany grazie al rilevamento dell’Antico Setificio Fiorentino, propone pezzi unici destinati ad una clientela di altissimo livello. Niente passerelle glamour per lui ma location storiche come la Galleria Degli Uffizi. Spunto davvero interessante anche per chi semplicemente si occupa di marketing del lusso.

Website: http://www.stefanoricci.com/

Agnona

Fa parte di quei brand top negli anni ’80 e che ora con fatica si sta cercando di riportare in vetta. Recentemente acquisito dal Gruppo Zegna e sotto la direzione creativa di Stefano Pilati, cura la donna elegante e ricercata coccolandola con cachemere e pelli pregiate. Borse, cardigan, capispalla, una collezione non vasta per assortimento ma di sicuro impatto per sofisticatezza e qualità. Prezzi sostenuti ma del tutto accettabili per una donna a cui interessa l’unicità.

Website: http://www.agnona.com/it/

Genny

Anche qui un marchio storico, poi sparito, ora rientrato negli interessi dello stesso gruppo che cura anche le collezioni di Byblos, Cavalli Class, e Versace Collection. Sfila durante Milan Fashion Week, propone capi eleganti con un forte focus su abiti da sera. Vestiti a volte impegnativi ma bellissimi, quasi fiabeschi. Le collezioni ricevono sempre un ampio consenso, starà a voi capire come e a chi veicolarlo. In Italia boutique a Forte Dei Marmi (non un caso visti gli shopping addicted che si becca la Versilia), di prossima apertura nuovi store. Una curiosità sul sito: premiato agli Awwwards.

Website: http://genny.com/

Araldi 1930

Wow, lasciatecelo dire… Accessori viaggio in pelle per cui in tanti qui in azienda ci taglieremmo le vene LOL, qualcosa di cui l’Italia può veramente andar fiera. Cosa ci eccita? I colori che riescano a dare ai pellami ed il design unico. Stupendo. Riaprirà lo store in Via Della Spiga si spera il prima possibile.

Website: http://www.araldi.com/

 

Articolo in collaborazione con Exclusive Fashion Tours – Personal Shoppers in Italy

Scopri come diventare un Personal Shopper con i programmi formazione firmati Professione Personal Shopper

Non un Personal Shopper! Tuttavia dopo svariati anni a capo della maggiore impresa italiana del settore ed un team consistente di Personal Shopper di ogni lingua, città, età e provenienza, da dover gestire, volevo anche il mio canale di sfogo! Vi parlerò di questo lavoro con una prospettiva manageriale senza dimenticare gli aneddoti più significativi! Scopritemi anche su www.exclusivefashiontours.com oppure scrivetemi a info@exclusivefashiontours.com