Personal Shopper Perché? 5 Personal Shopper (e 1 Manager) Rispondono | Vita da Personal Shopper

Personal Shopper Perché? 5 Personal Shopper (e 1 Manager) Rispondono

Personal Shopper Perché? 5 Personal Shopper (e 1 Manager) Rispondono

La professione del Personal Shopper è oggi tra le più seguite con un numero crescente di persone interessate, donne ovvio ma anche uomini, a questo settore. E’ un mondo in crescita certo ma spesso non supportato da una presentazione autentica circa sbocchi professionali, competenze necessarie, ma anche riguardo le esperienze più belle che si possono vivere con questo mestiere!

Siamo partiti dalla nostra squadra di Personal Shopper ed abbiamo posto loro una semplice domanda, chiedendogli di non focalizzarsi sugli aspetti più materialisti / prettamente economici del lavoro (in relazione alle ore impiegate, si tratta nella nostra opinione di uno dei lavori meglio pagati) ma sulle emozioni che il contatto con un cliente può regalargli:

Personal Shopper perché? Quale aspetto più ti piace di questa professione?

Alessia Caliendo, 3 anni di esperienza, ancora in corsa!

Gran parte del mio lavoro si basa su uno studio ed un aggiornamento costanti per arricchire le mie competenze di Fashion Editor e Fashion Stylist, due percorsi che poi mi hanno anche avvicinato al Personal Shopping vero e proprio negli ultimi 3 anni. Quello che amo di più di questo mondo è in realtà un aspetto intrinseco alla natura del lavoro stesso: l’obbligo a mantenere sempre altissimo il mio grado di curiosità verso il mondo e cercare di trasmettere al cliente la medesima passione.

Claudia Faganello, 1.5 anni di esperienza, ancora in corsa!

I miei clienti vengono da tutto il mondo, ed ho la fortuna di vivere in un territorio dove la moda ed il bello fan da padroni…Milano! Nonostante questo ciò che un cliente conosce è spesso limitato al grande nome altisonante o ad un concetto di bello identico e globale. Se mi domandate quindi quale è l’aspetto più bello di questo lavoro, beh è la possibilità di sorprendere il cliente con qualcosa di magico  a lui sconosciuto, non importa se sia una lampada od un abito, il mio obiettivo in quelle ore è stupirlo.

Alice Morelli, 5 anni di esperienza, collaborazioni saltuarie fino al 2016

Non credo di essere l’unica ad amare viaggiare e scoprire cose nuove. Ecco il Personal Shopping in una città come Firenze, visitata da tutto il mondo, è quella gradita occasione di staccare con la consueta routine lavorativa e farmi un giro intorno al mondo senza muovermi da casa.

Sara Lucia Rua Herrera, 5 anni di esperienza, collaborazioni saltuarie fino al 2017 

Se lo stile italiano è tra i più gettonati al mondo non posso che essere strafelice nel presentarlo a chi vuole saperne di più! Insomma far immergere il forestiero nello stile e nella cultura locale, esperienza divertente ed emozionante al tempo stesso!

Veronica Roberti, 6 anni di esperienza, ancora in corsa!

Per me è assolutamente poter conoscere persone con le quali mai avrei modo di relazionarmi altrimenti. non saprei come incontrare. Ho assistito geni della finanza, quanto produttrici televisivi di successo, nonnine super sprint, quanto riservati clienti dal Middle East. E tutti con qualche cosa da insegnarmi e trasmettermi.

Alessio Maltese, 7 anni di esperienza, fondatore di www.exclusivefashiontours.com

Ogni cliente è un mondo a sé ed una nuova sfida, mi piace l’idea che una (piccola) impresa possa essere nata e possa prosperare da un concetto semplice: servizio personalizzato, chiedimi e ti sarà dato, ti dirò di “no” solo dopo averci provato.

STUDIA CON NOI!

Non un Personal Shopper! Tuttavia dopo svariati anni a capo della maggiore impresa italiana del settore ed un team consistente di Personal Shopper di ogni lingua, città, età e provenienza, da dover gestire, volevo anche il mio canale di sfogo! Vi parlerò di questo lavoro con una prospettiva manageriale senza dimenticare gli aneddoti più significativi! Scopritemi anche su www.exclusivefashiontours.com oppure scrivetemi a info@exclusivefashiontours.com